Home > Argomenti vari > "Sono un ostaggio dello Stato."

"Sono un ostaggio dello Stato."

30 Maggio 2007


Corona, MAVAFFANCULO!

Fabrizio Corona, “fotografo” di professione… sarebbe più appropriato definirlo imbecille. Vive di ricatti, stronzate e apparenza. Si è definito “ostaggio dello Sato” appena uscito di galera, dopo soli 2 mesi di reclusione. Premesso che ricattava persone che sono imbecilli almeno quanto lui (se non di più), il ricatto è comunque un reato e come tale va punito… credo. Siamo in Italia…

Ci tenevo in ogni caso a mandarlo a fare in culo, era il minimo.

Un’ultima cosa: gli ostaggi dello Stato sono altri…

  1. jameslipah
    30 Maggio 2007 a 22:52 | #1

    Sono un branco di porci televisivi, e questo tizio qua non è ne meglio ne peggio di tanti altri; sono davvero disgustosi.
    Mi associo all’offesa di moto a luogo…

  2. Tore
    31 Maggio 2007 a 9:49 | #2

    idem

  3. lui45
    31 Maggio 2007 a 12:57 | #3

    Questo Corona è il classico sottoprodotto della cultura rampantista ormai dominante dopo anni di grancassa mediasettara, che ci vuol far credere che il “trash” sia un’ arte. Tutti accorrono ai provini indetti per la raccolta di individui da illudere con prospettive di facili carriere, con tanto di ‘scopatoio’ garantito nei retroscena del ‘set’ dove, qualcuno, non disdegnerebbe di farsi ritrarre dal buco della serratura, pur di arrivare primo. Allora si capisce la chiave del successo del sodalizio Costanzo-De Filippi, no?
    Quanto al Corona, mi sono meravigliato che i media lo abbiano subito degnato di un’intervista quale fosse il simbolo di un torto subito da parte dello Stato, insomma il carcere lo ha trasformato in una STAR, tutto fa brodo. Che vergogna! E’ una dimostrazione di come l’Italia , sul piano della credibilità, sia proprio caduta in basso.
    Poi ci vengono a fare discorsi sulla meritocrazia !

    Ciao

  4. Guiro Karelias
    31 Maggio 2007 a 13:52 | #4

    Ho visto ieri sera al tg che definiva talebani i magistrati che lo hanno incriminato, spero si becchi almeno una bella querela.

  5. infondoaimieiocchi
    1 Giugno 2007 a 14:11 | #5

    Bene questo insegna che la speranza davvero è sempre l’ultima a morire:-)
    Grazie per il tuo commento torna presto:-)
    Un abbraccio

I commenti sono chiusi.